Informazioni e regolamento

Questo blog nasce come supporto alla sfida delle “letterature altre” su aNobii.

Siccome tendiamo tutti a leggere quasi sempre autori provenienti da 4-5 paesi “principali”, ho pensato che sarebbe interessante proporre una sfida che ci consenta di avvicinarci ad altre letterature, meno conosciute ma non per questo meno degne di nota.

L’idea è questa:

La sfida parte dal 1° aprile e dura fino al 31 marzo 2014.

Dovrete (anzi dovremo) leggere libri di autori che NON siano provenienti da Italia, USA, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna. Tutti gli altri paesi sono ammessi, ma sono validi solo due libri per ogni paese.

Non stiamo parlando di ambientazione, ma proprio di provenienza dell’autore, per cui ad esempio I cani di Riga di Henning Mankell non vale per la Lettonia (dove è in parte ambientato) ma per la Svezia (perché l’autore è svedese).

Quando parlo di provenienza dell’autore, mi riferisco non tanto al paese di nascita ma a quello dove l’autore vive e di cui adotta la lingua. Un esempio (anche se non c’entra, perché non consideriamo l’Italia): Ornela Vorpsi è nata in Albania ma vive in Italia e scrive in italiano, perciò si tratta di letteratura italiana a tutti gli effetti.

I libri possono essere di qualunque genere, non ci sono restrizioni.

Non ci sono limiti minimi o massimi di libri letti per mese, fermo restando il fatto che valgono solo due libri per ogni paese.

Ogni libro vale un punto: alla fine dell’anno, chi avrà ottenuto il maggior numero di punti vincerà un libro a mia scelta, ovviamente di una letteratura diversa dalle solite note.

È obbligatorio scrivere una recensione a ogni libro letto, fosse anche solo una riga, non è la lunghezza che importa ma la condivisione. Le recensioni andranno inviate all’indirizzo marina.taffetani[chiocciola]gmail.com e saranno pubblicate nel blog: sarà possibile votarle cliccando sul pulsante “Mi piace” e ogni mese chi avrà più voti vincerà un libro a mia scelta, sempre di una letteratura “altra”.

Non importa che scegliate in anticipo i libri da leggere, è più bello se ci affidiamo all’ispirazione del momento. L’importante è che man mano stiliate una lista con i libri che avete letto. Se volete, ma non è obbligatorio, potete creare una mappa su Google o simili.

Se qualcosa non è chiaro ditelo pure!

Buone letture a tutti 🙂

Annunci